Vita di santa Margherita di Cortona, fondatrice di un ospedale

Nota di Lunaria: è veramente insopportabile ridurre il Medioevo sempre ai soliti nomi: Dante\Boccaccio\Petrarca\Francesco d'Assisi\Tommaso d'Aquino, (https://intervistemetal.blogspot.com/2019/09/poesia-del-medioevo-duecento-e-trecento.html)(https://intervistemetal.blogspot.com/2019/11/letteratura-medioevale-maschile-e-anche.html) ovviamente tutte declinazioni al maschile della letteratura e della teologia, sia mai citare qualche donna tanto per variare un po' la zuppa sul Medioevo... No, bisogna sempre servire zuppa androcentrica.

Al massimo, trovi gente che ti cita "Caterina da Siena" (modello femminile che giudico problematico, a cominciare dall'odio feroce che portava al suo corpo) e stop. 

Il Medioevo sarebbe solo quello, in pratica. Tre nomi maschili a farla da padrone, e "Caterina da Siena" come unica femmina e STOP.

Perciò, ecco un post, scritto da una non cristiana, che parla di una donna cristiana che ha scelto di fare una vita abbastanza emancipata e andando contro le consuetudini del suo tempo: ha scelto l'uomo con cui stare, probabilmente ha fatto sesso con lui prima "dell'unione ufficiale", andò via dal suo ambiente contadino strafregandosene del "gossip" che avrebbe scatenato (anche per via della differenza di "ceto" tra lui e lei), non ha disprezzato la materia e il corpo (almeno per tutta la prima parte della sua giovinezza) coraggiosamente si è rimboccata le maniche alla morte del marito occupandosi del figlioletto e poi spendendosi per  i poveri, ha stretto forti legami di amicizia e solidarietà con altre donne. (Fabiola fu la prima donna a fondare un ospedale: https://intervistemetal.blogspot.com/2020/09/fabiola-melania-e-il-movimento-riot.html)

Insomma, una donna del Duecento piuttosto coraggiosa, intraprendente e sicura di sé che meriterebbe di essere più citata, quando si parla di sante medievali, rispetto a  Caterina da Siena (che invece va per la maggiore)

Ecco qui la vita, in sintesi, di Santa Margherita da Cortona, tratta da un opuscolo a lei dedicato


1247: Margherita nasce a Laviano, in Umbria, e viene battezzata nella chiesa di Pozzuolo.

1255: resta orfana di madre e la matrigna che la sostituisce non le vuole bene; l'unica a prendersi cura di Margherita è la sorella del parroco, Manentessa.

1263: incurante di dare scandalo, fugge da Laviano con il nobile Arsenio del Pecora, che si è innamorato di Margherita, vedendola per caso. Margherita vive 9 anni a Montepulciano, circondata da lussi che le fanno in parte dimenticare la sua fede e l'umiltà; conduce una vita improntata alla vanità, compiacendosi di avere molti ammiratori, affascinati dalla sua bellezza. Non verrà mai accettata dalla famiglia di Arsenio, per via delle sue origini: è figlia di un contadino, Tancredi, ma Arsenio, pur avendo un comportamento deprecabile con i contadini suoi dipendenti, la ama di amore sincero.

1265: Nasce il figlio di Margherita e Arsenio

1272: Arsenio viene ucciso nei boschi: diversi contadini e rivali gli hanno giurato vendetta. Margherita viene scacciata con il figlioletto e viene anche rifiutata dal padre; troverà rifugio a Cortona presso due nobildonne, aiutata dalla fedele Manentessa.

1275: Margherita entra nel Terz'Ordine Francescano. Già in precedenza aveva espresso il desiderio di diventare "sorella della penitenza" ma non era stata creduta per via della sua bellezza e giovane età. 

1286: Fonda "l'Hospitale della Misericordia per i poveri" con l'aiuto della signora Diabella e di Uguccione Casali, podestà di Cortona. Margherita accoglie poveri, storpi, vecchi, malati, pellegrini, moribondi. Si spende totalmente per i poveri: "Non riserbava per sé cosa alcuna che le fosse trasmessa, comunque necessaria al suo vivere; non risparmiando né tonaca né mantello né saccone da letto né capezzale né cintura... Tutte queste cose dispensava ai poveri... e più volte rimase nuda nella sua cella, involta dentro una stuoia"

1288: Si trasferisce in una cella presso la chiesa di san Basilio.

1297: Muore il 22 febbraio. Viene proclamata santa il 16 maggio 1728 da papa Benedetto XIII.


Prima di parlare della donna nel Medioevo, leggere questo libro


La donna nel Medioevo faceva DI TUTTO, dalla letterata alla stratega:

https://intervistemetal.blogspot.com/2019/11/una-patriota-del-medioevo-eleonora.html

https://intervistemetal.blogspot.com/2020/05/donne-del-xii-xiii-secolo-herrade-di.html

https://intervistemetal.blogspot.com/2020/08/sapienti-come-la-sibilla-donne.html

https://intervistemetal.blogspot.com/2020/08/hildegarda-di-bingen-e-trotula.html

https://intervistemetal.blogspot.com/2020/08/lavoratrici-imprenditrici-spie-le-donne.html


"Bellissima" (Gaia Junior)

Tutti, a Coal Station, hanno una loro teoria sulla misteriosa scomparsa di Belle Prater, e quando il figlio dodicenne Woodrow si trasferisce dai nonni, sua cugina Gypsy pensa di poter scoprire la verità. Ma la verità ha molte facce, non sempre piacevoli, e mentre lo scorrere dei mesi vede nascere l'amicizia tra lei e Woodrow, la bellissima Gypsy trova finalmente la forza di affrontare un ricordo devastante, sconfiggendo così l'incubo angoscioso che perseguita le sue notti. Perché essere bella non significa essere felice... Un magnifico romanzo che parla del contrasto fra come si è dentro e come si appare agli altri, e allo stesso tempo ci offre l'affascinante ritratto di un'America minore e sconosciuta.



 Vedi anche:  Dalla stessa Autrice https://intervistemetal.blogspot.com/2022/08/vivere-sweet-creek-gaia-junior.html

Il Trovatore

 







La stupenda cappella diroccata in mezzo ai campi

Talmente meravigliosa che merita un post tutto dedicato! 💜

La stupenda cappella (diroccata al punto giusto, e la vogliamo proprio così) in mezzo ai campi in località Sarmazzano, che solo io posso voler andare a vedere  😂 dopo che l'ho scoperta per caso googlando su g.maps









è talmente tanto "Doom" che andrebbe immortalata su qualche copertina di un gruppo Doom o Funeral Doom... 

A Vizzolo Predabissi avevo già visto la chiesa sconsacrata 😍 un bel vedere, per giunta le due finestrelle illuminate facevano molto "Amityville Horror Style", ma la cappella diroccata è ancora meglio!




Così ci piace l'arte cristiana, bella funebre e mortifera... vade retro le chiese moderne tutte illuminate e che danno l'idea del "supermarket"


Ci sono ancora delle cose che devo esplorare lì nei paraggi, ma con il freddo polare e il fatto che alle 5 è già buio, dovrò rimandare a primavera inoltrata...



Insomma, la Chiesa Cattolica dovrebbe proprio darmi un bel premio! Non solo conosco la loro teologia



ma faccio pure propaganda "da turismo sepolcral-cristiano" ai loro luoghi di culto!!!


E sono sempre e solo io, sottolineo, IO.

Perché adesso dovete trovarmi una cristiana che si è messa a fare un post su questa meravigliosa cappella che, così dispersa in mezzo ai campi e dietro il cimitero, fa molto "La Casa dalle Finestre che Ridono style" 😂 perché la prima, l'unica e la sola che avrà fatto il post su questa cappella è sempre e solo Lunaria! 😂


Dove vivo io ne abbiamo una, ma non è di certo così suggestiva! Anzi, il restauro le ha pure tolto quel "non so che di diroccato" che fa sempre il suo effetto... e le ha dato "un'aria bon ton e ripulita" che fa pocopoco Doom... 


Niente di paragonabile alla bellezza sepolcrale e mortifera della cappella di Sarmazzano 😍 che si piazza ai primi posti delle mie preferenze sepolcral-memento mori cristianesche 😂 insieme a questi altri capolavori funebri, che sempre e solo io vado a vedere 😂

Chiesetta all'interno del cimitero di Gorla Minore

Lazzaretto di Gorla Minore


Rescaldina


Rescaldina

In definitiva, sono luoghi che la Chiesa dovrebbe regalarmi... Farei volentieri la guardiana del lazzaretto o della chiesetta cimiteriale... tanto i cattolici allo stato attuale costruiscono "le chiese moderne e al passo con i tempi", non sono più interessati al cristianesimo nero pece versione "tutto calvario, teschi, morte, espiazione, avelli" 😂
 
Tanto interessano solo a me (MAI trovato nessun cristiano che stazioni lì davanti) e sono luoghi che diventano "social" solo perché sono io che li spammo nei miei video e nei miei pdf!