Recensione al live dei Death SS! (+ qualche precisazione...)

Non sono mai stata una fan sfegata dei Death SS (pur avendo "Black Mass" originale e ricordandoli soprattutto nel periodo di "Panic", anche da un punto di vista affettivo, diciamo così, essendo stati tra i primi gruppi che ascoltai nel 2000, sponsorizzati sul ciddì che usciva in allegato a Psycho!... che una Lunaria teen ager divorava ogni mese) ma devo dire che dal vivo sono fenomenali!

E scusate tanto se per una volta "ce la tiriamo" in quanto italiani, perché non c'è Marilyn Manson (targato post-2009) o Metallica che tengano, la band di Steve Sylvester on stage fa fuoco, scintille e faville!


Peraltro, se anche non mi piacessero musicalmente (diciamo che li ascolto con piacere anche se come ho detto non sono una fan sfegata), sarei comunque dalla loro parte, perché i Death SS sono decenni che subiscono minacce e molestie cristiane (con eventi che hanno del ridicolo, come questo 
https://ufficiostampabasilicata.it/2018/08/31/sul-concerto-dei-death-ss-a-chiaromonte-indagano-i-carabinieri/) con legioni di cristiani intollerantissimi, inquisitorialissimi e torquemadissimi che ogni volta scatenano il putiferio per far bloccare concerti (*).

Strano ma vero, questa volta il concerto si è fatto senza legioni di torquemadi&ante pavelic in assetto da guerra crociata, a chiedere al prefetto\giudice\magistrato\sindaco\maresciallo e forze dell'ordine\presidente della Repubblica di far proibire il "satanico concerto, il raduno delle bestie di Satana\reciteremo il rosario lì davanti, nella speranza che i peccatori si ravvedano e si convertano, voi poliziotti, intanto, però, arrestateli tutti, ché sacrificheranno sicuramente le vergini a Satana, le nostre radici cristiane d'Europa, così in pericolo per colpa di questi satanisti\massoni\atei\genderisti\rettiliani".

All'evento partecipavano anche altre band; 



io però conoscevo di fama solo gli Antropofagus, storica band italiana e infatti arrivo proprio quando gli Antropofagus salgono sul palco. Eh, ma il Brutal Death Metal così tecnico e gutturale non è proprio il mio genere, anche se so bene che questa band è molto stimata da tutti gli appassionati. 




Così adocchio i banconi di vendita del merchadise, con un sacco di roba Doom da sbavare messa sul bancone più in vista (ma - ahimè - messa a 15 euro, troppo per le finanze della vostra scribacchina! Anche se meriterei un bel cd in omaggio pagato gentilmente dalla chiesa cattolica per tutto il lavoro mastodontico che ho fatto sui loro teologi introvabili... ah ah ah!), mi dirigo sul balcone che ha i cd più "abbordabili" (8 euro) e frugo tra i titoli... alla fine ho preso i Saint Vitus di "Lillie F-65" più per mia fissazione di avere tutta la discografia vitusiana originale, anche se stavo quasi facendo un pensierino per prendermi i Christ Agony, band di cui ho vaghi ricordi grind zoniani nel '98 o giù di lì... sarà per la prossima volta!

L'età del pubblico è media-alta, diciamo che siamo quasi tutti "post-30enni" e fa davvero piacere vedere gente di 50 anni che se ne gira con magliette di Pestilence, Morbid Angel, Motorhead... Fa anche piacere, per una tipo me che è costantemente insultata per strada dalla "gente normale", vedere tante persone che sfoggiano simboli pagani e satanici, il tutto nel rispetto reciproco.

Al concerto dei Death SS con il pentagramma! ^-^ 
e il braccialetto per l'ingresso 

Non si può dire che cristiani cattolici e protestanti vadano così d'amore e d'accordo...  (https://intervistemetal.blogspot.com/2019/06/ira.html)

Finiti gli Antropofagus, si comincia a preparare il palco per i Death SS (è evidente che la gente non aspetta altro e difatti subito incominciano i cori "DEATH SS! DEATH SS!")

Bhè, su youtube trovate già spezzoni del concerto, 

https://www.youtube.com/watch?v=oOjPS9rTg00
che è stato fenomenale. La band tiene il palco benissimo (con tanto di performer agghindate come spettri, vampiri e diavolette!), la qualità acustica è ottima, gli effetti luminosi e fiammanti sono una gioia per gli occhi (sono piovuti anche i coriandoli argentati ad un certo punto!).

Certo, i Death SS di adesso non sono quelli del primo cd, di "Black Mass" o di "Heavy Demons", per forza di cose il loro sound da "Panic" in poi si è arricchito di influenze elettroniche e persino filo-industrial (dal vivo poi sono piuttosto enfatizzate e pestano di brutto), c'è stato anche il cambio di look, quindi possiamo star qui a discutere all'infinito sul "io li preferivo nel 1988", "io li preferivo nel 2000", "io li preferisco nel 2019", resta il fatto che pezzi come "Vampire", "Horrible Eyes", "Let the Sabbath begin", "Panic" (ma anche i più recenti come "Madness of Love" dalle influenze alla Sisters of Mercy) rendono benissimo, su cd e anche dal vivo, con una padronanza tecnica e una presenza scenica che nomi super celebrati (e venuti DOPO i Death SS...) e che hanno il centuplo del budget dei Death SS, come il Marilyn Manson del post "Mechanical Animals", si sognano (per giunta, negli ultimi anni Manson fa pietà sul palco, sembra un pensionato ottantenne con l'asma!)

Ce la tiriamo, in quanto italiani? Questa volta sì, perché non pensavo proprio, ma i Death SS sono in giro dal '77 e ancora nel 2019 organizzano un concerto dal sapore teatrale che ricorda quasi un horror della Hammer. Visto ieri con i miei occhi!

D'altraparte negli anni Settanta qui in Italia eravamo il top parlando di "fumetti proibiti", da Diabolik a Sukia, Jacula, Ulula, Satanik e le altre eroine dei fumetti p*rno-horror, e i Death SS sono figli anche di quell'epoca, che ancora portano nel DNA. 




Quindi, in conclusione, gran bel concerto di una band italiana che è stata tra le prime a suonare Heavy Metal qui in Italia, più volte minacciata dai cristiani, che in tutti questi anni si è evoluta musicalmente e che dal vivo è davvero coinvolgente, interpretando sia i pezzi ottantiani che quelli più moderni! Se avete occasione di andarci, andate a vederli live i Death SS!

Dispiace un po', però, che questa band che si è sempre distinta per testi dedicati al classico horror, ma anche ai riferimenti esoterici\pagani (specie Crowley e il più generico esoterismo al maschile, 
https://intervistemetal.blogspot.com/2018/10/esoterismo-12-luci-splendide-nove-sfere.html
https://intervistemetal.blogspot.com/2018/10/esoterismo-1-il-serpente-e-la-magia.html
https://intervistemetal.blogspot.com/2018/10/esoterismo-17.html
più che non il mondo della Wicca o delle analisi femminili
https://intervistemetal.blogspot.com/2019/06/che-cose-la-wicca.html ) non abbia mai usato l'italiano, per i loro testi, preferendo il più asettico inglese (e qualche frase in latino di tanto in tanto, ma usato col contagocce) Peccato!

(*) e certe volte, ci riescono pure, non solo con i Death SS, 


Foto presa da qui: https://intervistemetal.blogspot.com/2018/10/nostalgia-1-slayer-e-cradle-of-filth.html

ma pure con gli Impaled Nazarene, e io me la ricordo bene la vicenda vergognosa, (https://internouno.wordpress.com/2005/05/26/quelli-che-benpensano/)
come altresì mi ricordo di certe bloggher femministucole che non hanno fiatato non solo quando sono stati stanziati 50mila euro per fare i presepi nelle scuole, ma neppure quando duemila e passa cristiani hanno firmato una petizione per proibire il concerto di Marilyn Manson! (http://www.ilgiornale.it/news/politica/forza-nuova-contro-concerto-marylin-manson-verona-scempio-1424136.html)

ENNò, il maschilismo e la strafottenza dittatoriale in salsa cristiana non interessa alle suddette signorine pronte a twittare, bloggherare e faisbucchiare che "la chiesa è dalla parte delle donne! il cristianesimo è la religione dell'emancipazione per tutt*!"
E sì, me la sono legata al dito, considerato come sono stata trattata e come mi è stato messo il bastone tra le ruote, invece che sostenermi e aiutarmi, vanno a sostenere preti e papi!

P.s 1 leggete queste intervista molto interessante dove si parla dei soliti bigottismi dittatoriali che danno fastidio "a tutte le band rock sataniche" (abbassiamoci ad usare l'etichetta demente usata dai cristiani...) e si riepiloga l'evoluzione della band: https://www.vice.com/it/article/3ke8an/death-ss-steve-sylvester-rock-n-roll-armageddon-intervista

P.s 2 Il momento della croce infuocata è stato EPICO e si candida ad essere il momento più stratosferico visto ad un concerto!!! Andate al minuto 44:52
https://www.youtube.com/watch?v=oOjPS9rTg00






P.s 3 Sarò ripetitiva e fissista (e lo sono dagli anni Novanta) ma voglio commentare queste righe, sulla dichiarazione di Steve, che trovate al link messo sopra:

"Purtroppo devo dire che in quarant’anni non è cambiato assolutamente nulla. Addirittura mi sembra che le cose siano peggiorate. Dopo quarant’anni mi devo ancora “scusare”, chiarendo per l’ennesima volta che noi non siamo assolutamente satanisti e che i Death SS hanno semplicemente attinto da sempre ad una certa iconografia per le proprie esibizioni. Un nostro spettacolo è un po’ come vedere un film dell’orrore, con riferimenti chiarissimi all’estetica grandguignolesca: sangue finto, ragazze discinte, eccetera. Ma è una cosa divertente, è teatro."

FERMO RESTANDO che nel 2019, in Italia, è PERFETTAMENTE LEGALE ESSERE SATANISTI (RAZIONALISTI, TEISTI, QUELLO CHE VI PARE) PERCHé RIENTRA NELLA LIBERTà RELIGIOSA, CHE è DI TUTTI, DAI CRISTIANI AGLI SHINTOISTI, DAI RAELIANI AI WICCAN, DAGLI ISLAMICI AI CONFUCIANI (CON LA LIBERTà ANCHE DI NON ESSERE RELIGIOSI), e che quindi un Satanista vero che preferisce pregare Satana al posto di gesù cristo, va in giro con magliette inneggianti al suo Dio invece che con il rosario mariano, e va ad eventi musicali e non musicali, pensati per gente a cui piace il Satanismo invece che alle messe e alle riunioni evangeliche, "non si deve proprio scusare di nulla", perché sta esercitando il SUO DIRITTO alla libertà religiosa, pienamente consapevole, consenziente e nel rispetto del suo prossimo, suggerisco a questi cristiani di indignarsi un po' per fatti di sangue VERO, che certi esponenti del cristianesimo ne hanno sparso una caterva:
https://intervistemetal.blogspot.com/2019/07/la-dittatura-cattolica-nazista-in.html
https://intervistemetal.blogspot.com/2019/07/la-dittatura-cattolica-di-ante-pavelic.html
https://intervistemetal.blogspot.com/2019/07/per-unanalisi-alla-spagna-pre.html
https://intervistemetal.blogspot.com/2019/07/la-dittatura-cattolica-nazista-in.html

prima di "scandalizzarvi" per del make up e una recita teatrale!

Ma guarda un po', sempre lì a scandalizzarvi per cose che non sono uno scandalo perché non fanno del male a nessuno (make up horror, il gay pride https://intervistemetal.blogspot.com/2019/05/processione-pubblica-riparatrice.html, certi libri, certi dischi...) e MAI, DICO MAI, una volta che vi scandalizzate per le porcate fatte da Pinochet, da Pavelic, da Tiso, da Franco, da tanti altri tiranni genocidi!

Eh, per quelli non vi scandalizzate, quelli non vi fanno orrore, vestiti bene in giacca e cravatta o divisa militare, davano tanti soldini alla chiesa e facevano stragi e imprigionavano centinaia di persone facendole marcire in galera, ma quelli a voialtri cristiani non vi danno fastidio.
Difatti la petizione contro "il dedicare un libro a Francisco Franco chiamandolo cristiano esemplare" non la fate di certo!
La petizione contro "l'aver reso santo l'inquisitore Bellarmino" neppure.
La petizione per lamentarvi di come venga strumentalizzata la vicenda di Maria Goretti per PERDONARE tutti gli stupratori, neanche. (un po' di schifezze cristiane pro-stupro a questo post:

https://intervistemetal.blogspot.com/2019/07/slobodan-milosevic-mirko-jovic-genocidi.html
CHE è VICENDA STORICA DI MANCO 10 ANNI FA, NON COSE DA "MEDIOEVO")
Chiamare Francisco Franco "cristiano esemplare", pregare Bellarmino come santo, aver perdonato lo stupratore assassino di una ragazzina usando i celebri motti del Nazareno del "porgi l'altra guancia\perdona 70 volte 7", queste per voi sono cose belle ed edificanti!


Un cantante Metal mette del make up\sangue finto, un ragazzetto se ne gira con la t-shirt della sua band preferita, una ragazzetta mette un rossetto nero e una croce al contrario e subito chiedete arresti e censure! (https://intervistemetal.blogspot.com/2015/12/se-ascoltare-metal-e-piu-criminale-che.html)

Arresti che però non avete chiesto per Franco, Salazar e compagnia, morti nei loro letti, circondati dal lusso e da tutti gli onori, celebrati dal clero e rimasti IMPUNITI!!!! E persino fatti santi e beati e celebrati pure post-mortem (Bellarmino, Stepinac!)

RIDICOLI BIGOTTI IPOCRITI E ARROGANTI, CHE CELEBRATE DITTATORI E GENOCIDI COME "CRISTIANI ESEMPLARI", AIUTATE I CRIMINALI CATTOLICI DI GUERRA CHE HANNO COMMESSO STUPRI E SEVIZIE NEI BALCANI A NASCONDERSI NEI MONASTERI CROATI, PERSEGUITATE ANCORA CON TORTURE PSICHIATRICHE CHIUNQUE "NON SIA MORALMENTE COME DITE VOI", AVETE UN PORCILE DI SCANDALI E INCIUCCI FINANZIARI TRA BANCARI CORROTTI E MAFIOSI, E VI RITENETE PURI E IMMACOLATI, PERFETTI A PRESCINDERE E CON IL DIRITTO DI VENIRE A DIRE COSA è LECITO E COSA NON LO è!

Tanto è inutile che continuate a gettare m*rda sulla musica "che a voi non piace", e più in generale, su chi è Anticristiano e non è conforme alle cose che dite voi.
Le vostre porcate (da voi negate e nascoste) io continuerò a metterle in pubblico!
Che a scavare nella vostra paccottiglia cartacea se ne trovano di scheletri nell'armadio!

E a proposito di femministucole bloggheresse che difendono il cristianesimo e che parlano di sessismo ogni 2 x 3, a codeste signorine voglio ricordare che, ad oggi, le uniche due religioni che non discriminano la donna sono il Satanismo e la Wicca. Proprio le due religioni che voi ostracizzate o ignorate, andando a fondare i "femminismi cristiani, islamici, confuciani, buddhisti..." RIDICOLE!
  

GALLERIA DI FOTO LIVE























Prossimamente vi faccio una recensione anche a questo libro qui ^_^



Qui di seguito, una galleria con le foto più belle dei Death SS, partendo dalle loro origini. I cd non sono miei (io ho solo "Black  Mass") ma non escludo di comprarmi originale anche "Panic" ed "Heavy Demons" :D


































https://intervistemetal.blogspot.com/2019/01/il-grande-dio-pan-che-e-un-dio-molto.html




















Qui il testo di "Vampire" (dal vivo è venuta spettacolare)








Nota: questo video della band


è una critica al business evangelico dei pastori\predicatori che si fanno pagare un mucchio di soldi per "guarire" i fedeli (vedi anche la schifosata evangelica del "vangelo della prosperità"... 
ne abbiamo parlato, anche se in sintesi, qui: https://intervistemetal.blogspot.com/2019/06/linquisizione-protestante-nella.html
https://intervistemetal.blogspot.com/2019/06/la-dittatura-classista-thatcheriana.html
Non ho ancora avuto la voglia\tempo di mettermi lì a trascrivere la sbrodolata di 80 e passa pagine sulla "predestinazione" secondo i calvinisti e i loro amicinemici evangelici pentecostali… comunque, in sintesi la trovate già trattata su quel post dedicato ai luterani e ai cristiani presbiteriani. E comunque i calvinisti\pentecostali non tirino un sospiro di sollievo pensando di averla fatta franca, non mi sono dimenticata delle vostre schifosate finanziarie, semplicemente sono affaccendata in altro, e la precedenza per ora ce l'hanno i vostri fratellini cattolici, e ancora non ho avuto il tempo di riportare nei dettagli la vostra sbrodolata teologica che usate per giustificare la vostra sete di denaro… ma prima o poi tratto anche voi calvinisti&pentecostali!)




Il cristiano del "Se sono ricco è perché Dio mi ama! Sei poveraccio? Dio ti sta odiando!" 
Benny Hinn che chiede soldi ai suoi fedeli 


I christian money worshipers:


Infatti il video dei Death SS contiene spezzoni di filmati di raduni evangelici dove si esorta a DARE SOLDI al predicatore perché "Dio vuole così\lo spirito santo ha detto cosà\se paghi guarisci\se paghi vai in paradiso\se paghi Dio ti perdona\se dai al predicatore 100 dollari, poi Dio ti benedirà con 1000 Dollari".


è per questo motivo che nell'ultimo fotogramma si vede un "gesù" con le mutande formate da soldi...