7 cose sull'Afghanistan che (quasi) nessuno conosce...

Dici Afghanistan e la prima cosa che ti viene in mente sono le donne in burqa, solitamente gettate in mezzo alle macerie a mo' di sacchi della spazzatura.
Sì, lo sappiamo. L'Afghanistan è questo. E tuttavia, proviamo per una volta ad andare oltre questo, questo fatto ovvio gettato in pasto agli occidentali tutti i giorni, e proviamo a dare visibilità a delle cose positive? Dai, proviamoci. A sponsorizzarle in giro...

1. Donne in Afghanistan impegnate nel sociale e nell'attivismo per i diritti civili come Selay Ghaffar



una delle più famose attiviste, ma esistono anche donne medico e altre donne sempre impegnate nel sociale. Qui trovate una sua intervista in mp3 (inizia al minuto 10:17)   http://pod.radiopopolare.it/esteri_28_11_2017.mp3

2. Donne che suonano nelle orchestre



3. Donne che cantano - e che curano anche molto l'estetica -, perché noi siamo abituati a pensare alle afghane "filtrate" attraverso l'immagine che abbiamo del talebano, ovvero brutte e deformi e tutte impacchettate nel burqa :P ...



Seeta Qasemi

che peraltro ha fatto anche un concerto per aiutare gli orfani

 


Altro video utile:


Su questo canale trovate davvero tanto altro: https://www.youtube.com/channel/UCVBQdXEmnoczpzjr5XXXkDw/videos?disable_polymer=1

4. Gioielli afghani e abiti tradizionali - il burqa infatti "non è l'abito tradizionale" :P i VERI ABITI AFGHANI sono coloratissimi!




5. La giovanissima writer-artista Shamsia Hassani




6. L'antica arte pre-islamica









7. Eh poi sì, in Afghanistan si suona anche Metal! \m/


E ci sono anche i District Unknown



Più sul Rock Alternativo, abbiamo i Kabul Dreams




Quindi... sappiamo bene che l'Afghanistan significa rovine-talebani-attentati-burqa, ma cerchiamo di metterci in testa che oltre a quello c'è anche altro, ci sono davvero tante donne e tanti giovani che vogliono cambiare il loro Paese. Perché continuare a reificare un popolo solo nelle cose tragiche&mostruose non aiuta ad emanciparsi, se continuiamo a pensare che Afghanistan = talebani e burqa, non aiutiamo di certo queste donne e questi ragazzi ad avere fiducia in loro stessi  :P Per cui, quando sentirete qualcuno dire "il burqa in Afghanistan..." rispondete "sì però ci sono anche tante cantanti pop! sì però ci sono anche band musicali metal e rock!"

Sennò davvero non se ne esce più da quello stereotipo mostruoso che affossa un intero popolo!!!