Descend (Death Progressive Metal dalla Svezia)






1) Ciao e benvenuti! Presentatevi!

Siamo i DESCEND. Da Stoccolma, Svezia.

Andreas Lindström - Chitarra
Jonathan Persson - Batteria
Justin Biggs - Basso
Alex Wijkman - Chitarra
Nima Farhadian - Langroudi - vocals



2) Descend: perchè avete scelto questo monicker?

Andreas ha fondato la band nel 2003 quando era abbastanza giovane.
Aveva pensato che il nome DESCEND suonasse bene, e così lo ha scelto da allora.



3) Suonate un Metal estremo, pieno di tecnica e forme strumentali, con un'oscura melodia di fondo, anche se sempre pesante. Potete parlare della vostra biografia e del vostro stile musicale?

Nei primi tempi eravamo più o meno una band Thrash.Eravamo influenzati da bands come Sabbath, Testament, The Haunted, e At the Gates.
Attraverso gli anni, e qualche cambiamento di formazione qui e lì, abbiamo sviluppato uno stile più Progressivo, con elementi estremi, come si può sentire attualmente.
Scriviamo musica per divertirci, nello stile che ci piace ascoltare.


4) Su YouTube possiamo sentire le vostre canzoni. Potete parlarci di questo album? è un concept? Penso che "From Grace to Grave" e "Diabolic" siano le più rappresentative del vostro stile. Siete d'accordo? E per quanto riguarda le lyrics? La copertina del cd, con i due corvi, l'albero e la luna piena è davvero fantastico!

è Nima che si occupa del concept e dei temi delle lyrics. Ama molto scrivere i testi delle canzoni, e noi siamo tutti d'accordo con ciò che scrive, anche se anche noi abbiamo i nostri "input". Non penso che l'album sia un concept, ma riflette ciò che sentivamo durante il processo di songwriting. è venuto al modo che sentivamo dovesse venire. La musica è più pesante e oscura e le canzoni sono più coerenti rispetto ai nostri album precedenti.La copertina è stata un'idea che ho avuto un giorno. Anch'io ho subito pensato che fosse cool, così l'ho ideata, in uno schizzo. L'abbiamo mandata al nostro amico
Emil Maxén, che ha dato vita alla cover, al modo che la potete vedere ora.



5) Avete già suonato live?

Sì, abbiamo già suonato.
Non lo abbiamo fatto molto perchè Jonathan si è rotto un braccio a gennario. Ora è ricoverato, e speriamo ritorni presto dietro la batteria, per suonare nuovamente.


 
6) Potete parlarci della scena Metal del vostro paese?

Ci sono moltissime band e tutto può sembrare competitivo. Siamo più focalizzati a suonare fuori dalla Svezia.

7) Prossimi obiettivi?

Il nostro prossimo obiettivo sarebbe recuperare il tempo perduto facendo un tour.
Ci piacerebbe includere l'Italia e il resto dell'Europa.


8) Ok, concludete a vostro piacimento la nostra intervista! E speriamo di vedervi in Italia! :)

Grazie per la chiacchierata! Cercateci qui:
www.descend.se
troverete i link per interagire con noi.


Stay brutal!





****



Qui l'intervista in inglese:


1) Hello and welcome here! Let's introduce yourself!

We are DESCEND. From Stockholm Sweden.
Andreas Lindström - Guitar
Jonathan Persson - Drums
Justin Biggs - Bass
Alex Wijkman - Guitar
Nima Farhadian - Langroudi - vocals


2) Descend: why have you chosen this monicker?

Andreas founded the band in 2003 when he was quite young. He thought the name DESCEND sounded cool to him. So, it's been DESCEND ever since.


3) You play an extreme Metal, full of technical and instrumental forms, dark and heavy melody and mood. Can you describe your biography and your music style?

The band in its earlier stages was more or less a thrash band. Influenced by bands like Sabbath Testament The Haunted and At the Gates.
Through the years, and a few member changes here and there, we developed a more Progressive style with the extreme elements you hear today.
We basically write music we enjoy listening to ourselves.


4) On YouTube we can listen your songs. Can you describe this album? Is it a concept? I think that "From Grace to Grave" and "Diabolic" are the most represantive songs of your typical style. Are you agree?
And what about lyrics? The cover artwork with the crows, the big and ancient tree and the fullmoon is really amazing!

The concepts and lyrical themes are thought up by Nima. He likes to write the lyrics and we're all comfortable with that. We others in the band have our input. I don't think Wither is a concept album but it reflects what we were all going through during the writing process. It kind of just came out the way it did.
The music is much heavier and darker than our recent efforts and the songs are more coherent then on our previous records.
The cover artwork was an idea I had come up with one day. Just thought it was a cool idea and so I sketched it out. We sent it to our friend Emil Maxén and he made the cover come to life.


5) Have you already play live?

We have indeed played live.
We haven't done much gigging due to Jonathan breaking his arm in January.  He's now recovered and back behind the drums so we hope to get put as soon as possible.


6) Speak about the music scene from your country.

There are a lot of bands and it can seem competitive. We focus more or less on playing outside of Sweden.


7) Next goals?

Next on the agenda would be to get out and make up for lost time by touring.  Hopefully we can make it down Italy and the rest of Europe.

8) Ok, finish as you like our interview! Hope to see you here in Italy :)

Thanks for the chat. Check us out at
www.descend.se there you will find all the links to interact with us.

Stay brutal!