Femministe non pervenute

 a difendere queste tre donne:



https://www.ilnotiziario.net/wp/2021/10/11/ritrovata-morta-castellanza-donna-scomparsa-legnano/

(la notizia me l'ha detta una persona che conosceva la vittima di persona, probabilmente si è uccisa per "la depressione da provvedimenti contro il covid")


https://www.ansa.it/sito/videogallery/italia/2021/10/12/studentessa-no-green-pass-fa-saltare-corso-alluniversita-di-bologna-ho-rischiato-il-linciaggio_17234f15-63bd-4a4e-83a3-f73b44ea5089.html


Si sa, per le femministissime tutto è violenza sessista e femminicidio, tranne le femmine picchiate, logorate e discriminate dal totalitarismo sanitario.

Quelle no, quelle non sono vittime per cui vale la pena "fare la fiaccolata, fare la manifestazione, fare il sit in di protesta".

No, le signorine femministissime che lanciano tutti i trend del femminismo sono impegnate a splatterare in giro chiedendo il diritto all'aborto ad oltranza oppure a fare la crociata contro "quei cattivoni sessisti maschilisti dei trappers che fomentano l'oggettificazione della donna perché nei loro video fanno sculettare le femmine!" oppure sono impegnate a fare la guerra contro le principesse Disney, perché istigano alla sottomissione della femmina e alla frivolezza


Eh, sono queste le emergenze, le squinzie che fanno twerking o le bambine che sognano di vestirsi di rosa confetto come la Bella Addormentata nel Bosco, è questa l'emergenza sessista che ci sta logorando e falciando via, è questa l'emergenza liberticida che ha ucciso la Costituzione. 

Loro sono occupate a fare queste battaglie, non a dare sostegno alle vittime di questo totalitarismo (che, in perfetta par condicio, colpisce tanto i maschi quanto le femmine)

Sì, sì, continuate pure ad obbedire, perché l'abitino rosa della Bella Addormentata è "un tremendo strumento di mercificazione e annientamento della donna, reificata a bambola sessuale per la lussuria del maschio patriarcale e oppressore" ma il quadratino virtuale, quello no, quello non è uno strumento di mercificazione e di annientamento della persona ridotta ad una cosa, con tanto di codice, inscatolata come una pecora in una società di sudditi che hanno diritto ai diritti solo se... sono bravi sudditi. 


N.B: Quando alla lista delle vittime (logorate per sfinimento o pestate per la strada) mi ci sarò aggiunta pure io, CHE SIA MALEDETTO chiunque oserà pensare o commentare sotto la notizia di cronaca che riporta il mio necrologio cose del tipo "oh, povera ragazza! Uccisa così dal covid! Si sarebbe potuto fare di più per salvarla! Che giovane vita spezzata dal covid!"

Almeno abbiate l'onestà di scrivere che sarò stata AMMAZZATA per colpa dei provvedimenti liberticidi che sono spacciati "per la tutela della nostra salute". 

P.S un'altra che "lo faceva per il suo bene, per la sua salute"


Oh, ma forse se lui si fosse munito di quadratino di obbedienza... la cara Annie, così premurosa, così dalla parte della sua salute, avrebbe acconsentito a lasciarlo uscire dalla stanza...